Posts Tagged 'visita di invalidità'

Le commissioni di una volta

Per come appaiono nell’immaginario collettivo, quelli delle commissioni per l’invalidità credo sian tante cose ma non credo sian dei tipo precisi, altrimenti come si spiegano i ciechi alla guida degli autobus? E allora com’è che per l’ultima visita che ho fatto avevo appuntamento per le 10.09? Un orario che incute quasi timore. Pensi che dall’altra parte ci sian dei precisissimi medici svizzeri o tedeschi che ti aspettano. E poi mi sarei aspettato che la visita cominciasse con la classica mezzora di ritardo, invece poco prima delle dieci stavo già uscendo. E’ proprio vero che non ci son più le commissioni di una volta.

Annunci

Visita di invalidità/3

La visita per l’invalidità si sta rivelando una fonte inesauribile di spunti. Son cose di cui si sente sempre parlare e quando le si vive in prima persona ne saltan fuori storie e aneddoti da raccontare.

Dunque, quando si fa la visita per la revisione non è che continuano a darti la pensione, e no! Quella te la sospendono. Metti che ti è ricresciuta la gamba che non hai o ti è tornata la vista? Mica vogliam buttare via i soldi ché quelli bisogna darli ai falsi invalidi, altrimenti come campano? Prima di ricominciare a prendere la pensione dopo la visita, passan dei mesi perché un ufficio deve dire a quello di fianco che ne hai ancora diritto e son cose lunghe. A me ‘sta cosa qui non mi sembra mica normale. Personalmente mi fa un baffo perché, lavorando, non ho tutto ‘sto bisogno di quei soldi (si ma, non ditelo in giro, eh!), ma uno che ci campa che fa? Poi ti danno anche gli arretrati ma nei mesi in cui stai senza?

Visita di invalidità/2

Comunque mi sa che quelli della mia commissione non si son mica fidati di me. Mi han messo rivedibile dopo un anno e mezzo. Mi dicono che di solito si aspetta più tempo. Si vede che non son convinti che non ho più un’anca. Penseranno che magari mi ricresce. O forse che quelle lastre strane che gli ho fatto vedere le ho ritoccate con il fotosciop.

Visità di invalidità/1

Tempo fa ho fatto la visita per la revisione dell’invalidità. Eh sì perché se ti manca un’anca sei abbastanza disabile… Comunque mi aspettavo una cosina formale, tanto l’anca me l’avevan già tolta. Mica mi poteva ricrescere! Invece mi son trovato di fronte ad una commissione che mi pareva di esser tornato all’università. Anzi! Dietro quella cattedra ci stavan tutti belli allineati quattro dottori, mentre agli esami universitari in quattro tutti insieme mica ce li ho mai avuti. Neanche alla discussione della tesi. Insomma ‘sta revisione qui pareva proprio una cosa seria. E come sta, e la sua situazione potrà migliorare, e mi faccia vedere gli esami, e le lastre le ha portate. Insomma tutte queste domande dalla risposta abbastanza scontata. Comunque son uscito soddisfatto. Se le fan sempre così ‘ste visite, mica ci saranno in giro dei ciechi che guidano gli autobus. La televisione però dice che ci sono. Di sicuro non son passati dalla mia commissione.


Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: