Posts Tagged 'protesi'

Metal detector

La mia protesi è in titanio. Non c’è verso quindi di passare indenni attraverso i metal detector che infatti fanno il loro lavoro: suonano. Sempre, invariabilmente e continuamente. Quando volo non sto neanche a togliermi gli oggetti metallici dalle tasche ché tanto suonan lo stesso e mi devon perquisire, palpeggiare, tastare. Va be’ che son bello, però…

Annunci

Chirurgia estetica

Una mia amica mi ha scritto dicendomi che faccio bene a dire che son bello dentro dato che mi han rifatto. E’ una cosa che non avevo mai pensato ma devo dire che ha proprio ragione. Potevo accontentarmi di un po’ di botox o di una protesi al silicone ma già che c’ero ho voluto far le cose per bene ché a farsi fare un semplice ritocchino son buoni tutti.

Un pezzo da collezione

Come me non ce ne sono mica tanti. Pare infatti che la mia protesi non sia mica tanto usata, almeno non come l’hanno usata su di me (ché detta così sembra che mi abbiano usato violenza, ma non è così, state tranquilli). Potrei quindi definirmi un prototipo e considerando che un prototipo è il miglior esemplare tra i membri di una categoria e serve come punto di riferimento cognitivo rispetto al quale gli altri membri più “poveri” vengono categorizzati, devo dire che non mi dispiace neanche tanto.

Data di scadenza

Le protesi dopo un po’ van cambiate perché si usurano, si rovinano. Il quando dipende da come si usano, se ci si gioca a Shangai è possibile che le si debba cambiare abbastanza presto, se invece non le si usano potrebbero essere eterne. Ora io con la mia protesi non ci gioco certo ché non son mica scemo, però per usarla la uso e con il tempo si consumerà e avrà bisogno di esser cambiata. In pratica ha la data di scadenza come una mozzarella chè se la tieni in frigorifero ti dura anche una settimana ma se la lasci al sole… Speriam che la protesi usurandosi non mandi cattivo odore però. Vaglielo a spiegare a quelli che ti guardan disgustati per la puzza che non sei mica tu ma è la protesi che sta andando a male.


Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: