Posts Tagged 'cancro'

Il cancro, la cura e la semantica

Ieri leggevo di un ex calciatore del Cagliari morto per di un “male incurabile” che è quello che dicon tutti quando qualcuno muore di cancro. Ma è ovvio che il male era incurabile altrimenti il malato sarebbe stato curato e non sarebbe mica morto. Il cancro di per sé invece è una malattia che si cura, magari gli regali un pezzo come ho fatto io ché son un tipo generoso, magari ci metti tanto ché le cure son sempre divertenti e i dottori son simpatici ma poi guarisci. Bisognerà anche dirlo prima o poi ai giornalisti che scrivon dei pezzi su persone scomparse (scomparse nel senso di morte non che non si trovan più).

Teorie

Qualche mese fa un tizio appena conosciuto (un tizio alquanto strano c’è da dire) mi chiese cosa avessi fatto per dover andar in giro con le stampelle (non è stato né il primo né l’ultimo ovviamente). Dopo avergli spiegato che avevo avuto un cancro, il tizio strano se ne uscì con una teoria singolare. Diceva infatti che alla fin fine il cancro al giorno d’oggi è curabile (e su questo non aveva certo tutti i torti) e che,  insomma, c’era anche di peggio. Io infatti ero guarito, mica come il papà della sua ragazza che ha il diabete. Quello te lo tieni.

Belli capelli

Quando mi han detto che avrei dovuto fare la chemioterapia e che quindi avrei perso i capelli non ero mica tanto felice ché i capelli a tutti piace tenerseli in testa. Poi però mi son reso conto che in fondo per me i capelli non son mica tanto importanti. Io son bello dentro (ché poi è un po’ come dire di una ragazza che è simpatica).

Storia di un’anca/10

21 Settembre 2007

Brutta giornata oggi. Al mio proprietario, che poi sarebbe il padrone della baracca qui, hanno appena diagnosticato un cancro. A dir la verità il cancro ce l’ho io, mica lui. Ma si crede importante e dice che è lui ad essere malato. E a me chi ci pensa? Lui lo cureranno ma a me che faranno? Ormai tutti questi Cinesi come si fa a mandarli via? E’ da tempo che gli ho dato lo sfratto ma loro son rimasti ché di vede che qui ci stan proprio bene. Mi sa che ci vuole una soluzione drastica e che a me mi butteran via come una scarpa vecchia. Qui tira una gran brutta aria… Che dite, mi devo preoccupare?

[continua]


Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: