L’assalto

La scorsa settimana son stato ad un concerto (quello dei Foo Fighters a Milano) ché a pagare un biglietto in due (io e il mio accompagnatore) ci si diverte sempre. Mi ero però dimenticato di chiedere l’accredito per il mio amico quindi, per riuscire ad entrare, abbiam dovuto un po’ recitare. Mi son fatto spingere sulla mia poltrona a rotelle per fare un po’ di scena ché a noi disabili sofferenti non rompon mai le scatole. Infatti siam entrati senza problemi e poi siam saliti sul palchetto riservato ai disabili e ai loro accompagnatori. Si era in parecchi, devo dire. Alla fine del concerto invece eravam metà di mille ché la gente ‘normale’ lo aveva preso d’assalto per trovare un angolino in cui sedersi o aggrapparsi, ché saran anche giovani e abili ma a star tanto in piedi si vede che si stancan presto.

Annunci

1 Response to “L’assalto”


  1. 1 plusenti 24 novembre 2011 alle 12:32

    Sei un grande! E ti piacciono anche i Foo Fighters! Sei un Grandissimo!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: