L’uomo silente

Dalle mie parti c’è un uomo silente. Un tizio che gira con le mani unite davanti all’addome. Un uomo silenzioso che per salutare fa un cenno con la testa e muove a malapena le labbra, accennando un pallido sorriso. Spesso, tra le mani giunte, tiene una sigaretta che si porta alla bocca con grande calma ché si vede che non ha fretta. A quella velocità farà in tempo a fare sì e no tre tiri prima che rimanga solo un mozzicone. Forse è un modo per cercare di smettere di fumare.

L’uomo silente ha una passione: le macchine. Ogni tanto lo si vede in giro con un nuovo autoveicolo. Sempre auto grandi ché si vede che ha dei problemi sessuali se è vero quello che dicono su chi ha le macchine di grosse dimensioni. Io infatti ho sempre avuto auto piccole.

Annunci

1 Response to “L’uomo silente”


  1. 1 4p 3 maggio 2011 alle 22:09

    Urca mi hai spiazzato, qualche altro indizio??????
    4 p


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: