Archivio per marzo 2011

Sono un tipo eccentrico

L’estate scorsa son stato a Londra. La tizia che stava al controllo passeggeri dell’aeroporto di Heathrow mi ha chiesto di passarle le stampelle e di attraversare il metal detector camminando. Le ho riposto che non potevo. Era stupita. Si vede che pensava che fossi un tipo eccentrico. Uno che gira con le stampelle così, per assecondare una sua mania mica perché ne ha bisogno.

Sono un burlone

Se parcheggiate in un posto riservato ai disabili e non avete il pass e quando tornate a riprendere la macchina la trovate rigata, state tranquilli che non son stato io ché quelle cose mica le faccio. Se però trovate i tergicristalli alzati allora mi sa che son proprio stato io. A volte mi piace far gli scherzi.

Operating System not Found

Non è mica bello accendere il computer e leggere questa frase qui. A me è successo e, insieme ad un piccolo blocco dello scrittore (non è mica vero ma fa figo dirlo), ha bloccato questo blog per un paio di settimane. Adesso è tutto OK, ho un disco duro tutto nuovo (sì, insomma, un disco rigido/hard disk ma hard vuol dire duro mica rigido!) e son pronto a ripartire.

Un uomo in carriera

Non me ne ero mai accorto prima ma pare che vadan tutti in giro con le stampelle, chi con due, chi con una sola, o con i bastoni o con ogni sorta di marchingegno che aiuti la deambulazione. Da quando anche io giro su quattro gambe (ho scritto gambe, non zampe ché non son mica un animale), noto molto di più chi viaggia come me o in modo simile. Possiamo definirla deformazione professionale.


Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: