Storia di un’anca/16

10 Aprile 2010

Buongiorno dottore! Eccomi qui. Ma che fa con quella sega??? Non vorrà mica tagliarmi! E cosa ci fa tutta questa gente con camici e mascherine? No! Non mi porti via! Voglio rimanere qui!! Si prenda i muscoli piuttosto! E cos’è quella cosa in metallo che mi assomiglia? Non mi vorrà mica sostituire? Cos’ho fatto di male? Ho solo dato un po’ di ospitalità a qualche Cinese! Come facevo a sapere che si sarebbero portati gli amici?

Va bene, ho capito che non c’è niente da fare. Se il prezzo da pagare per salvare la vita a l capo è questo, tagliatemi pure ma almeno ricordatevi di me! In questi mesi ho scritto qualche riga raccontando quello che mi succedeva. Almeno fatemi diventare una scrittrice famosa! Addio mondo crudele!

[Fine]

Annunci

1 Response to “Storia di un’anca/16”


  1. 1 4p 12 febbraio 2011 alle 12:00

    Cià va, un salutino se posso, glielo faccio anch’io. Dopo tutto l’ho conosciuta da quando è nata.
    Mi dispiace per te, ma il capo così è salvo.
    Il tuo esempio di generosità lo vediamo, e pensa un po’ cara anca sbilenca sei diventata la scrittrice che volevi.
    Ciao
    4 p


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: