Visità di invalidità/1

Tempo fa ho fatto la visita per la revisione dell’invalidità. Eh sì perché se ti manca un’anca sei abbastanza disabile… Comunque mi aspettavo una cosina formale, tanto l’anca me l’avevan già tolta. Mica mi poteva ricrescere! Invece mi son trovato di fronte ad una commissione che mi pareva di esser tornato all’università. Anzi! Dietro quella cattedra ci stavan tutti belli allineati quattro dottori, mentre agli esami universitari in quattro tutti insieme mica ce li ho mai avuti. Neanche alla discussione della tesi. Insomma ‘sta revisione qui pareva proprio una cosa seria. E come sta, e la sua situazione potrà migliorare, e mi faccia vedere gli esami, e le lastre le ha portate. Insomma tutte queste domande dalla risposta abbastanza scontata. Comunque son uscito soddisfatto. Se le fan sempre così ‘ste visite, mica ci saranno in giro dei ciechi che guidano gli autobus. La televisione però dice che ci sono. Di sicuro non son passati dalla mia commissione.

Annunci

2 Responses to “Visità di invalidità/1”


  1. 1 innoallavita 2 novembre 2010 alle 22:26

    Sono diventate visite surreali: non basta la documentazione, ti chiedono se potrai migliorare (!), se stai bene, se c’è una qualche speranza che, per esempio a me, la protesi sparisca e il seno ricresca!!!. Ho smesso di andarci, tanto la 104 (chemi servirebbe per i permessi) non me la danno, allora a che serve? Però, se abitassi a Napoli, avrei ottenuto ciò che volevo….

  2. 2 Carlo 3 novembre 2010 alle 20:11

    Ciao Marco!… sembra proprio tu sia “incappato” nei primi controlli attuati per combattere le “invalidità” fasulle! Speriamo che, almeno, tanta “serietà” alla fine produca anche risultati seri!! Però, mi pare che tu l’abbia presa per il “verso giusto”!! L’ironia, alla fine, mi sembra l’atteggiamento più giusto per affrontare un po tutto il quotidiano che viviamo! Io, purtroppo, ci riesco poco! Devo far tesoro…

    Ti lascio un saluto e buona serata a te!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Pablic Relescion

Feed

http://www.wikio.it

Un post a caso

Storia di un’anca

Nelle serie di post presenti nella categoria “storia di un’anca” c’è la mia storia raccontata da un punto di vista un po’ particolare, quello della mia anca. Ché detta così suona un po’ strana come cosa ed effettivamente lo è! Ad un certo punto della storia fanno la loro comparsa “i Cinesi” che poi son le cellule del cancro. Le ho chiamate così solo perché son tante, certamente non con un intento discriminatorio nei confronti dei simpatici asiatici. Tutti i post, che poi son le parti di questa storia, si trovan qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: